siamo in piena estate…
e finalmente è tempo di vacanze !
c’è chi le ha programmate con mesi di anticipo e chi all’ultimo momento…
ma tutti con lo stesso obiettivo: rilassarsi, divertirsi e… ricaricarsi !

 

staccare la s p i n a dal quotidiano, visitando un posto sconosciuto, o uno più gettonato tra le affollate mete turistiche !
qualunque sia la scelta, in tutti i casi la parola d’ordine è: viaggiare !
viaggiare significa concedersi la possibilità di allargare anche il proprio spazio interiore, riempiendolo di ricordi, di nomi di strade, di persone che si incontrano, di posti dove si è vissuti, anche se solo per pochi giorni, anche se in modo passeggero.
aumentare il numero delle nostre esperienze di vita, al fine di arricchire la nostra persona.
uscire dai propri confini quotidiani, per nuovi luoghi con diverse abitudini per il piacere di vivere sensazioni del tutto diverse, fare conoscenze diverse, con culture diverse per nuovi confronti.
non contano distanza o compagnia ma lo spirito con il quale ci poniamo e gli occhi con i quali guardiamo osservando non più per
n u t r i r e, ma s f a m a r e finalmente la nostra curiosità fatta di paesaggi, di gusti, di sapori, di cultura, di divertimento.
dietro la consuetudine del viaggiare si nasconde infatti la conoscenza, la presa di coscienza reale dell'esistenza di qualcosa di diverso, di curioso, di nuovo, di inusuale, e a contatto con queste diversità, ci si ritrova come bambini in un parco giochi, con gli occhi spalancati pronti a registrare ogni minimo particolare.
bando agli indugi, e pronti alla partenza: sicuramente ci sarà tanto da raccontare…

buon viaggio… e mai senza luce !


 

iscriviti alla