resoconto euroluce 2013

milano capitale mondiale del design (per one week).
con “bulbs lovers are welcome” vesoi apre il suo nuovo spazio espositivo ai tanti professionisti internazionali della luce che, con la loro qualificata presenza, hanno dato successo anche all'euroluce di quest'anno (iniziato in un clima di preoccupazione per le difficoltà del momento dell'economia mondiale).

 


in una atmosfera positiva quindi, le aziende italiane si sono presentate al meglio a questo importante appuntamento milanese. confermando che innovazione, design, comunicazione e grandi investimenti sono le leve su cui puntare per uscire dal tunnel.
i tanti eventi organizzati durante la design-week hanno trasformato il bel paese nel vero centro del mondo (del design). delegazioni asiatiche, dagli stati uniti, sud america e africa, paesi dell'area russa e cinesi hanno apprezzato l'offerta sfavillante dell'intero sistema paese dell'arredo.

i numeri di questa edizione dalle incerte aspettative hanno confermato poi numeri da record.
fiera rho e non solo con affluenza record. qualche numero:
dai 2.500 gli espositori (1.440 per il mobile e il complemento d’arredo, 479 per euroluce, salone dell’illuminazione, 106 per il salone dell’ufficio) a più di 700 giovani designer ospitati nel salone satellite, con una superficie espositiva di oltre 200.000 metri quadrati, e con più di 300mila i visitatori internazionali.
oltre l'affluenza ai padiglioni della fiera, sono stati 84.000 i visitatori dei poli espositivi milanesi, contro i 26.000 dell'anno scorso:
i musei cittadini coinvolti hanno quantificato in qualche caso il numero imponente divisitatori dal castello sforzesco al museo di storia naturale oltre che l'acquario civico, il museo archeologico, la galleria d'arte moderna, palazzo morando e il museo del risorgimento, confermando l'interesse e la passione per la nostra cultura e storia, basi del nostro "saper fare".

eccellenza creativa tra impresa e progetto.
una spinta forte all'internazionalizzazione e all'export.
spiraglio di luce per le aziende che hanno presentato nell'evento il meglio della produzione e la capacità di saper anticipare le tendenze dell'abitare e dell'arredare, traducendole in linee, disegni e prodotti dal gusto inimitabile.

la proposta vesoi
la nostra settimana milanese è stata, come ormai da anni, intensa.
molti i visitatori del nostro spazio, interviste, incontri con la stampa accreditata ed infine il riscontro finale del pubblico che ci ha premiato con la rinnovata voglia di ripresa. una ulteriore riflessione sul progetto e passione per la luce da sempre il nostro linguaggio espressivo, l'attenzione ai temi caldi di questo salone del mobile, la voglia di leggerezza ed ironia e la spinta sempre maggiore verso le nuove tecnologie presentazdo prodotti come idealed, la sospensione a led come erede della storica sospensione idea (link idea) insieme ad accessori, soluzioni e sistemi di luce dal sapore anche retrò ma sempre rigore delle forme e praticità d'impiego come telaio o “a z”... o i giochi gravitazionali di pendo.

scarica il catalogo novità 2013.

 

lo stand vesoi @ Euroluce 2013

iscriviti alla